La nostra missione è aiutare le imprese Italiane in tutte le fasi della loro vita aziendale, anche quelle difficili o di crisi.

Andrea Jacono (Managing Director - Smart Work Group)

 

 

GLOBAL TRUST  è la gamma di servizi per ampliare la propria attività all'estero sotto un profilo fiscale ed amministrativo

News

APRE HORIZON 2020!

La tua azienda può partecipare agli 80 miliardi di euro stanziati dalal commissione europea?  FORSE SI'!

Verificalo con noi Scopri di più

  • IMG_5480
  • IMG_5481
  • IMG_5482
  • IMG_5483
  • IMG_5484
  • IMG_5485
  • IMG_5486
  • IMG_5487
  • IMG_5488
  • IMG_5489
  • IMG_5490
  • IMG_5491
  • IMG_5493
  • IMG_5494
  • IMG_5496
  • IMG_5497
  • IMG_5499
  • IMG_5501
  • IMG_5502
  • IMG_5504
  • IMG_5505
  • IMG_5507

Inoltre, possiamo soddisfare un'area di consulenza fiscale, finanziaria, amministrativa molto ampia

DUE DILIGENCE & BUSINESS PLAN

Il "fiuto" dell'imprenditore è il catalizzatore che permette ad un'azienda di nascere, svilupparsi e prosperare. Oggi, però, non è più sufficiente. Oggi è necessario pianificare con estrema cura ogni passo, non sono consentiti errori. GLOBAL TRUST  unisce un  notevole network di professionisti, manager consulenti e, grazie al loro intervento la stesura di un business plan, una due diligence non è più un'attività straordinaria. Poi, il "fiuto" farà la differenza...

Scopri di più

ANATOCISMO ED USURA BANCARIA

Un patto tra impresa e banca è stato rotto. La Banca che ha come missione il contributo finanziario alle attività dell'impresa (e dei privati) ha deciso di violare l'accorod di reciproco interesse vantando pretese economiche ed interessi non dovuti che hanno provocato una crisi di fiducia nelle istituzioni bancarie come mai prima di oggi. Secondi solo alla disaffezione nei confronti dei partiti politici,  oggi le Banche potrebbero dover restituire denari, mai guadagnati.

Noi contrastiamo i comportamenti lesivi, quindi anche l'anatocismo e l'usura bancaria.

Scopri di più

Chiedici come: opportunity@smartworkgroup.com

RICERCA DI FINANZIAMENTI & INVESTORS

Se le Banche hanno deciso di NON finanziare più le imprese, si è costretti a ricercare alternative. Quali?

Crowdfunding

Private Equity

Business Angel

Investitori privati

Fondi strutturati

Fondi Europei e Regionali

Scopri di Più

Chiedici come a: opportunity@smartworkgroup.com

RECUPERO CREDITI E FACTORING

Global Trust, conosce bene la difficoltà delle imprese a fronteggiare dei mancati pagamenti. Il problema assume dimensione importanti se diventa quantitativamente rilevante, se ha una dimensione internazionale o transnazionale, se diventa una situazione cronica immobilizzando risorse finanziarie che potrebbero essere utilizzate per la crescita dell’azienda.

Per questi motivi, quando abbiamo dovuto scegliere il nostro PARTNER STRATEGICO per il Recupero Crediti, la scelta è caduta su un’azienda che ha una fortissima propensione internazionale, una presenza sul mercato ultra-decennale, un approccio serio ed efficace.

Con il nostro partner recuperare un credito in Brasile diventa possibile, come lo è cedere il credito che verrà poi gestito dal partner stesso (factoring).

Scopri di più

FINANZA STRUTTURATA

In un momento in cui tanto si parla dell'impatto delle attività finanziarie e delle conseguenze che possono determinare nello sviluppo aziendale, e più in generale, nella società, puo' risultare di un certo interesse compiere una ricognizione degli strumenti di finanziamento delle imprese, focalizzando l'attenzione sul panorama internazionale. La finanza assurge alla funzione di strumento, quando viene utilizzata diligentemente: soprattutto, in quelle forme innovative che superano il tradizionale prestito bancario e che possono intervenire sul capitale di rischio o, comunque, favorire un rapporto equilibrato tra debito ed equity. Alcune di queste nuove forme di finanziamento risultano accessibili anche alle piccole-medie imprese, in possesso di precisi requisiti patrimoniali ed economico-finanziari.

Venture capital e private equity

I fondi di venture capital intervengono per finanziare l'avvio o la crescita di imprese ad elevato potenziale di rendimento. Nella generalita' dei casi, i capitali necessari sono erogati da Limited Partnership oppure da holding, verso aziende che, per natura dell'attivita' e stadio di sviluppo, non risultano finanziabili dai tradizionali canali bancari, in quanto troppo rischiose. L'investimento di venture capital si caratterizza per i seguenti elementi:

  • fase pre-venue: l'interesse e' diretto verso idee particolarmente promettenti (seed financing) e societa' in start-up (venture financing);
  • nuove tecnologie: attrazione di capitali verso aree, ad alto contenuto di innovazione tecnico-scientifica;
  • rischio: le societa' target si distinguono per la contemporanea presenza di un elevato rischio operativo e di un altrettanto notevole rischio finanziario.

CONTINUA A LEGGERE

IL TRUST

Il TRUST   è  uno degli strumenti più idonei per operare la trasmissione della ricchezza famigliare in vista della pianificazione del predetto trasferimento da una generazione all’altra.

Il TRUST  consente in particolare di perseguire finalità di pianificazione patrimoniale:

a)      in ambito famigliare, come strumento per l’organizzazione o il trasferimento alle generazioni successive di patrimoni famigliari, per la tutela di soggetti minori o disabili, per l’attuazione di accordi di separazione o divorzio;

b)      in ambito imprenditoriale, per attuare un programma di protezione patrimoniale ovvero dare continuità alla gestione aziendale nel trasferimento generazionale.

Si tratta di un istituto di matrice anglosassone che è stato recepito in Italia attraverso la legge di ratifica della Convenzione Internazionale dell’Aja del 1989.

Lo strumento, come dice l’etimologia, trova la propria genesi nel rapporto fiduciario tra il disponente ed il trustee, che può essere rappresentato come un vero e proprio amministratore. Il disponente attraverso un atto pubblico segrega i propri i beni in un trust che saranno gestiti dalla figura del trustee il cui operato sarà attentamente controllato dal guardiano, il settlor, una figura cardine che si pone a tutela dei beneficiari del trust. Il disponente, a seconda dei propri obiettivi, conferisce i propri beni nel trust ed il trustee dovrà amministrarli nel rispetto dell’atto istitutivo e  nell’interesse dei beneficiari, i quali potranno essere già individuati in sede di costituzione del trust oppure potranno assumere tale natura al soddisfacimento di alcuni specifici parametri rigorosamente indicati nell’atto di trust.

Maggiori informazioni su come tutelare il tuo patrimonio ed il futuro della tua famiglia? Scopri di più

oppure scrivici a: opportunity@smartworkgroup.com

DELOCALIZZAZIONE FISCALE

La scelta di paesi stranieri in cui pagare le tasse non è di per sè un divieto o un atto illecito. Lo diventa se si pongono in essere azioni palesemente illegali con la finalità di aggirare obblighi senza averne diritto. Tuttavia, anche il nostro ordinamento fiscale (uno dei più restrittivi del mondo) permette determinate azioni. Noi siamo in grado di guidare le aziende su un percorso difficile, ma sembre nella piena legalità. Percorso che permette significativi vantaggi fiscali ed operativI.

SCOPRI DI PIU'

Chiedici come e su quali destinazioni inviandoci una e-mail a : opportunity@smartworkgroup.com

DELOCALIZZAZIONE TOTALE

Abbandonare il proprio paese per adottarne un'altro, non è mai una scelta facile nè priva di incognite. Tuttavia, spesso resistere sperando che "le cose cambino" è una scelta più semplice, ma rischiosissima.

Il nostro network di consulenza internazionale ha la possibilità di condurre una due diligence sulla realtà imprenditoriale definita, attivare una prospezione per destinazione finale, evidenziare a sottoporre alla proprietà alternative e soluzioni concrete.

SCOPRI DI PIU'

Per sapereme di più contattaci a: opportunity@smartworkgroup.com

NEWCO E JOINT VENTURE

La creazione di una nuova impresa, il suo lancio e il successivo sviluppo sono "momenti" che, per chi ha fatto impresa, significativi ed indimenticabili. La possibilità di oerare sui mercati esteri e su quello domestico attraverso una nuova azienda con sede legale, fiscale ed ammistrativa nel paese prescelto è una tentazione irresistibile ed a volte una strada obbligata. Ma quale paese scegliere? Con quali strumenti operare? Con quale Business Partner (affidabile) stabilire un rapporto di collaborazione?  Se non è possibile date una risposta convincente ad ognuna delle precedenti domande, spesso, la scelta è non fare nulla! Giusto, ma dannoso.

GLOBAL TRUST è in grado di fornire risposte chiare, studiate per l'azienda committente, con analisi di fattibilità che permettono di ridurre al minimo i rischi e fornire trasparenza e sicurezza all'aimpresa cliente.

Per sapereme di più contattaci a: opportunity@smartworkgroup.com

PASSAGGIO GENERAZIONALE

Il passaggio generazionale è quel momento, a volte critico, in cui un figlio succede al padre nella gestione organizzativa e strutturale dell'azienda, un momento naturalmente inevitabile per molte piccole e medie imprese italiane. 

Trasferire da una generazione all’altra il know-how, le conoscenze e le competenze manageriali di gestione di un’azienda, acquisite in anni di esperienza, è indubbiamente un punto di forza delle piccole o medie imprese, rispetto alle grandi imprese fortemente strutturate ma, come accade per ogni punto di forza, è fondamentale riconoscerlo e sfruttarlo nel modo più vantaggioso.

Il passaggio generazionale è una fase molto delicata che in Italia arriva a determinare il fallimento del 30% delle imprese che intraprendono questo percorso evolutivo, provocando nel contempo la perdita di moltissimi posti di lavoro, nonché la dispersione del patrimonio di conoscenze, di capacità manuali, di tradizioni, di legami con il territorio rappresentati dalle nostre aziende.

Per eludere i possibili rischi, rappresentati dall’approccio con questo stadio di naturale evoluzione aziendale, le imprese possono avvalersi di supporti esterni, consulenti preparati che ricoprano il ruolo di supervisori e coordinatori di tutte le fasi del processo di transizione ed al tempo stesso allenatori dei successori prescelti dalla proprietà per portare l’azienda nel futuro.

SCOPRI DI PIU'

 

VENDERE LA SOCIETA' IN CRISI

Global Trust si occupa della cessione della Tua  Azienda in Crisi compresi tutti i debiti e problemi in essa contenuti .

questo significa che affidandoti a Noi potrai cedere, entro un breve arco di tempo, la Tua Azienda in Crisi e senza pagare alcun costo anticipato.

Come?

 

 

Con la avvenuta cessione del pacchetto azioni e cambio dell’organo amministrativo vengono passate tutte le passività e attività aziendali compresi i debiti con fornitori erario o banche.

Cedere l’Azienda in crisi evita all’Amministratore Unico e ai Soci di dover intervenire per mettere la società in liquidazione , affrontare i rischi di un concordato  o di dover transare le posizioni debitorie per ripianare le perdite e impiegare risorse finanziare  per  ricostituire il capitale minimo previsto per legge .

Cedendo l’azienda si passeranno tali incombenze ed obblighi ad un tecnico fiscale-tributario che deciderà sotto propria responsabilità quali saranno le azioni immediate e necessarie da mettere in atto subito dopo la cessione.

CESSIONE AZIENDA IN CRISI

Cedere un’azienda in crisi è ammesso dalla legge e può essere una giusta soluzione perché permette di chiudere definitivamente un rapporto incerto e problematico lasciando libere importanti risorse finanziarie e personali che potranno essere reimpiegate in nuove e più redditizie attività anche nello stesso settore .

GLOBAL TRUST attraverso il suo NETWORK di società e studi professionali (avvocati e commercialisti con un focus in materia di cessione di aziende in crisi) , fornisce tutta la consulenza e l’assistenza operativa permettendo alla parte venditrice/cedente di alienare sia la propria azienda in crisi sia il carico debitorio che ha determinato la crisi della precedente attività.

E’ possibile cedere (anche se sarebbe meglio agire per tempo) anche aziende già in liquidazione , soggette a cause civili o in concordato.

CONTATTA GLOBAL TRUST

 

CONCORDATI IN BIANCO

"...è stata una lunga e bella avventura, purtroppo è finita..."

Si, quante volte avrete sentito da "fior di imprenditori" recitare questo mantra? Tante volte. Può essere finita, ma per evitare che questa fine investa le persone, gli affetti e, purtroppo troppo spesso, le vite di chi ha fatto impresa per una vita e non vede una via di uscita, è fondamentale parlarne con chi conosce strumenti, leggi, procedure e la finanza per evitare spesso il peggio. Chiudere una società non è solo una fine, spesso è un secondo inizio.

Chiedici come: opportunity@smartworkgroup.com

ESDEBITAZIONE

L'esdebitazione è l'istituto giuridico, regolato nel capo IX, dagli artt. 142 e seguenti della L.F., introdotto dalla riforma del 2006 in luogo della precedente disciplina sulla “riabilitazione”, che consente al fallito di liberarsi dei debiti non soddisfatti, una volta che la procedura fallimentare si è conclusa. 

Tale beneficio si sostanzia in una dichiarazione di inesigibilità dei crediti che non hanno trovato soddisfazione nell'ambito della procedura concorsuale ed è concesso solo agli imprenditori individuali o ai soci illimitatamente responsabili delle società personali.

L'art. 142 L.F. definisce, innanzitutto, quali sono i presupposti perché un imprenditore possa beneficiare dell’esdebitazione... Continua e leggere